Percorsi e Politiche di Sviluppo Rurale

In attuazione dei programmi sperimentali  dell’Università degli Studi della Basilicata, Corso di Laurea Magistrale in “Scienze Antropologiche e geografiche per i Patrimoni Culturali e la  Valorizzazione dei Territori, insegnamento “Percorsi e Politiche di Sviluppo Rurale” si è inteso svolgere una attività di conoscenza diretta, sul campo,  di realtà territoriali locali, per una analisi teorica e metodologica del territorio.

In attuazione di questo progetto si è deciso di iniziare l’attività di ricerca iniziando da Stigliano, Gorgoglione ed Accettura, visitando i centri storici, incontrando i rappresentanti delle comunità, ponendo attenzione anche ai  percorsi  che collegano tra loro  questi , per lo studio  del paesaggio e delle testimonianze dei fabbricati rurali che vi sono incorporate, al fine di progettare un itinerario di turismo lento.

Questo importante  obiettivo giustifica  la disponibilità e l’interesse con cui Stigliano ha accolto i visitatori,  secondo il programma: 

18 maggio – Stigliano

h 7,30 – Partenza da Matera: Piazza Matteotti

h 9,00- 11,00 Palazzo Santo Spirito (Stigliano)

Incontri e confronti con la Comunità locale :

Sindaco di Stigliano: La costruzione e lo stato di avanzamento della Strategia Locale

Presidente del Distretto Rurale: Lo sviluppo delle filiere produttive locali e il ruolo del Distretto

h 11,15 – 13,00 Visita del Centro storico di Stigliano

a seguire: Visita Chiesa di Sant’Antonio, Chiesa Madre, Ruderi del Castello Normanno

h 13,00 – 14,30: Colazione al sacco

h 14,30 -18,30 Visita a Case/Palazzi storici, Laboratori Artigianali, Museo della memoria, casa contadina.

 

Gli incontri si sono svolti come da programma: presenti all’incontro la professoressa universitaria Mariafara Favia, ei professori  Giovanni Figliolo  e Antonio Gatto, sette laureandi del corso di laurea accolti dal  Sindaco di Stigliano Francesco Micucci con alcuni assessori e consiglieri, dal Sindaco di Gorgoglione Giuseppe Filippo, e  dai rappresentanti delle Associazioni, nelle persone di Enzo Villani (FAI) , Rocco Derosa (Angolo della Memoria) e Mario Sansone (CEA).

Dopo la visita al  Palazzo Santo Spirito, avvenuta alle ore 9, il sindaco Micucci  ha illustrato  lo  stato di avanzamento della Strategia Nazionale Aree Interne “Montagna Materana”; successivamente Enzo  Villani (FAI) ha illustrato come il  recupero dei Patrimoni Culturali possa risultare  fattore di riconoscimento e rigenerazione della comunità. Dopo un breve pranzo con degustazione dei prodotti tipici locali, il gruppo, ha proseguito la visita passando in rassegna diversi palazzi, la rupe del castello, giungendo, poi,   nel centro storico per visitare la Chiesa Madre, con  la cripta e il polittico di Simone da Firenze, sapientemente raccontato  dalla prof. Mariella Sansone, cui è seguita la magia narrante di Rocco Derosa nel Museo della Civiltà Contadina e della Casa Contadina. La serata è terminata con la visita guidata da Mario Sansone al Museo Demo antropologico del CEA e alla Casa del Volontariato, oltre al  Museo della Grande Guerra allestito da  di Rocco Derosa e Giuseppe Colangelo (sintesi tratta dal blog  istituzionale del comune di Stigliano, ).

Leggi di più sul sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *