Francesco Fornabaio

Francesco Fornabaio

Francesco Fornabaio

Francesco Fornabaio. Aviatore e pilota acrobatico italiano. Nasce a Stigliano (MT) il 5 marzo del 1957. Conservava la sua residenza in una piccola fattoria in località S. Spirito, frazione di Stigliano, ma viveva per buona parte dell’anno tra Milano  e Campoformido (UD).

Nel 1997 ha vinto il campionato italiano tra la categoria ed è stato membro delle acrobazie aeree nazionali italiani dal 2002. Ha partecipato ai campionati italiani, dell’Europa e del mondo di categoria illimitata, ed è stato anche vice-campione d’Italia in freestyle. Nel 2008, è stato in volo da solo per 14 mila miglia da Milano a Al Ain, stabilendo il record di distanza per questo tipo di aeromobile. Nel 2009 ha vinto il Campionato Italiano  Cat 4 “libero integrale”. Nel 2010, il pilota è un solista per la squadra Breitling. Nel luglio 2014 conquista a Caorle il titolo di campione italiano motore acrobatico nella massima categoria “illimitato”. La sua specialità era il volo artistico con cui si esibiva negli airshow, per cui creava programmi di grande suggestione e bellezza, oltre che di ricerca tecnica, sottolineate dai fumogeni bianchi.

Durante la terza edizione dell’airshow “Fly Venice” al Lido di Venezia, il 21 settembre 2014 , muore all’età di 57 anni a causa di un incidente al suo aereo un XtremeAir Xtreme 3000. Lascia i figli, Niccolò e Lorenzo.