Posts Tagged “Storia di Stigliano”

Padre Rocco M. Barisano

By |

Padre Rocco M. Barisano

Padre Rocco M. Barisano nacque nell’aspra e buona terra lucana di Stigliano (Matera) il 9 novembre 1932. Veniva quarto (di 5 figli) a rallegrare la famiglia dei buoni coniugi Salvatore Barisano e Rosa Liuzzi. Modesta famiglia di piccoli agricoltori possidenti, quella del nostro Padre, ma, a dir di chi conosce bene, “ricca di specchiata onestà”:…

Read more »

Don Paolo Scavone, dal libro “Ciò che resta” di Pina Cofano Mancini

By |

Don Paolo Scavone, dal libro “Ciò che resta” di Pina Cofano Mancini

Don Paolo era alto e mastodontico, dalle spalle forti e possente, un omaccione dall’aspetto rude che parlava un dialetto serrato, contadinesco. L’uso dell’Italiano era da lui riservato agli argomenti religiosi. Allora la sua voce e il suo fraseggio diventava raffinato e persuasivo. Era un profondo conoscitore dell’animo umano e sapeva trovare parole adatte a consolare….

Read more »

Ma nel cuore nessuna croce manca

By |

Ma nel cuore nessuna croce manca

Superata l’ultima curva dopo la “Galleria”, imboccò finalmente il rettifilo che costeggia il camposanto. Fatto ancora qualche centinaio di metri, si trovò di fronte il grappolo di case che, da mezza costa, si arrampicavano verso l’alto. Su, su, fino alla sommità della “Villa”. Ma lui intravide, o forse intuì solamente, una massa vaga e indistinta…

Read more »

Nicola Santamorena: “La vita segreta degli alberi”

By |

Nicola Santamorena: “La vita segreta degli alberi”

Stigliano (MT) – Nicola Santamorena, (02/04/1925 – 08/02/2018), è stato un artigiano falegname sui generis. In effetti, nei suoi lunghi anni di onesto e laborioso mestiere non si è mai veramente occupato della professione di falegname, così come la si può intendere. I suoi pensieri vagavano altrove, nel suo corpo esile e minuto ribollivano ben…

Read more »

Stigliano 19 Agosto 1868 oggetto condizione generale del comune

By |

Stigliano 19 Agosto 1868 oggetto condizione generale del comune

Qui entro il sottoscritto di accludere a V. S. un foglio contenente le informazioni chieste con la nota di contro e La prego a non tener conto dello indugio occasionato da fisica indisposizione dello scrivente. Il sindaco Correale al Signor Sotto Prefetto di Matera. 1° la condizione economica di questo Comune, sebbene vada immegliando in…

Read more »